padrona
Condividi:
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin

 

Avete degli ospiti a cena e pensate di non riuscire a gestire la situazione? Di seguito vi proponiamo alcune ottime e semplici regole che vi aiuteranno ad essere una perfetta padrona di casa.

  • Lasciate perdere gli inutili formalismi. Il motivo per cui si organizza una cena in casa è proprio quello di godere di un’atmosfera rilassata e distesa: lo sanno bene anche i vostri ospiti che non si aspettano certo di essere ricevuti in un ristorante di lusso da guida Michelin. Per questo non sarà necessario tirare fuori il servizio completo della nonna, ma anche costringere i vostri ospiti a mangiare dall’antipasto al dolce con la stessa forchetta non è opportuno.
  • Soprattutto se non siete ancora una padrona di casa esperta, cercate di non invitare più di sei-dieci persone. Questo vi aiuterà a gestire tutto con maggiore facilità, dalla cucina alle pulizie: meno piatti da gestire e meno da pulire equivale ad un tempo maggiore da trascorrere insieme ai vostri ospiti.
  • Scegliete delle ricette semplici e di sicura riuscita: meglio preparare piatti che conoscete già bene e di cui siete sicure piuttosto che cimentarsi in alta cucina all’ultimo minuto. Innanzitutto partite servendo un buon aperitivo, con vino di qualità e golosi antipasti, come ad esempio i deliziosi panzerottini ‘Na Voglia… perfetti per qualsiasi occasione! Procedete con le varie portate che però non devono essere troppo numerose ed abbondanti in modo che gli ospiti riescano a godersi ed apprezzare i singoli piatti.
  • Per i decori e la tavola sarebbe opportuno scegliere un tema – alcuni esempi? India, anni ’60, etc – che si sposi bene anche con i piatti che preparerete. Avere un tema vi aiuterà anche nella scelta e preparazione del menu. L’illuminazione è come sempre fondamentale. Le candele sono sempre un’ottima scelta: scaldano l’ambiente e rilassano.
  • Ultimo ma non meno importante: curate e siate attente nella gestione della conversazione degli ospiti e con gli ospiti. Cercate di invitare persone che abbiano interessi comuni, evitando i “musoni” che rovinerebbero la serata a tutti gli ospiti. È altrettanto importante non trascurare nessuno e dedicare ad ogni ospite un po’ del vostro tempo e della vostra attenzione.

 

Related Posts


Karaoke_1822628a

Come organizzare una serata tra amici

Condividi: Volete trascorrere una serata un po’ diversa in compagnia dei vostri amici? Ecco alcuni semplici suggerimenti su come organizzare una serata davvero divertente! Si sa, per divertirsi non c’è bisogno di frequentare posti particolari o locali all’ultima moda, ma basta semplicemente la compagnia giusta, del buon cibo e tanti divertenti giochi di gruppo in grado […]

22.03.2016
festa delle donne

Festa delle donne: come organizzare una serata “chic”

Condividi: Avete deciso di celebrare la giornata dedicata alle donne con una festa in casa in compagnia delle vostre più care amiche? Perfetto! Grazie a questo articolo troverete alcune idee davvero chic su come organizzare al meglio la serata! Partiamo dalle decorazioni: il simbolo dell’8 marzo è la mimosa, quindi preparate un bel mazzo di […]

04.03.2016
dormire bene col raffreddore

Come dormire bene… anche col raffreddore

Condividi: Quando hai l’influenza o il raffreddore, tutto ciò che desideri è trascinarti a letto e dormire per una settimana o due. Ma questi sintomi molesti ti impediscono di riposare tranquillamente. E quando finalmente arriva l’ora di andare a dormire, in realtà ti senti peggio di come ti sentivi durante il giorno. Fortunatamente esistono otto […]

25.02.2016